Dolcificanti

Eritritolo

È un polialcol di origine naturale ottenuto dalla fermentazione della frutta, con un potere dolcificante simile al saccarosio, ma con un ridotto contenuto calorico (0.2 kcal/g). Tra i vantaggi dell’eritritolo c’è che non è metabolizzato dall’organismo umano, ha un indice glicemico pressochè nullo e non determina il rilascio di insulina. Non essendo convertito in acidi […]

Fruttosio

Le linee guida per una sana e corretta alimentazione prevedono che nella dieta giornaliera tutti i nutrienti siano presenti nella giuste proporzioni; è importante essere consapevoli di ciò che si mangia, ovvero consumare di tutto ma nelle corrette quantità.Il cibo è infatti il carburante che permette al nostro organismo di svolgere al meglio le sue […]

Stevia rebaudiana

È una pianta originaria del Sud America, conosciuta da millenni per il potere dolcificante delle sue foglie, dalla cui estrazione si ottengono alcune sostanze glucosidiche (Steviosidi e Rebaudosidi) con una straordinaria capacità dolcificante ma con un apporto calorico quasi nullo. La stevia ha un potere dolcificante da 150 a 250 volte il comune zucchero da cucina […]

Taumatina

È una sostanza proteica vegetale, estratta dai frutti della pianta tropicale Thaumatococcus Daniellii, diffusa in Africa occidentale. Il frutto (katemfe) è ricoperto da un arillo carnoso rosso, che è la parte che contiene la taumatina. Il suo principio dolcificante è costituito da un gruppo di proteine; le cui principali, la Taumatina I e la Taumatina II, […]