Betulla

La betulla (Betula pendula) è una pianta che appartiene alla famiglia delle Betulaceae, conosciuta anche con il nome scientifico di Betula alba var. verrucosa. L’areale di diffusione della betulla è ampio e comprende l’Europa continentale e l’Asia. In Italia è diffusa principalmente nelle regioni settentrionali, ma esistono alcune colonie lungo la dorsale appenninica, in Abruzzo e in Campania e sull’Etna.

Grazie alle proprietà drenanti e depurative dei suoi estratti, la betulla è un rimedio naturale utilizzato per contrastare la ritenzione idrica. Le parti della pianta utilizzate per la preparazione dei rimedi naturali sono le foglie, la linfa, la corteccia e le gemme. Gli estratti di betulla contengono glicosidi flavonici, tannini, vitamina C (dalle note proprietà antiossidanti), acido betuloretico e sali minerali (potassio).

Proprietà della betulla

La betulla è un rimedio naturale dalle spiccate proprietà drenanti e depurative per l’organismo. I suoi estratti, ricchi in glicosidi flavonici, svolgono un’azione benefica sulla normale funzionalità delle vie urinarie e del sistema linfatico. L’azione depurativa della betulla, coadiuvata dall’attività drenante, favorisce l’eliminazione dai tessuti dell’acqua in eccesso.

In questo modo la betulla contribuisce al controllo del ristagno dei liquidi favorendone l’eliminazione.

 

Utilizzi della betulla

L’organismo umano tende a trattenere i liquidi in eccesso in alcune zone del corpo, come ad esempio l’addome, le cosce e i glutei. Questo particolare fenomeno prende il nome di ritenzione idrica.
I rimedi naturali a base di estratti di betulla, utilizzati in un contesto di alimentazione sana e bilanciata, che prevede cibi ricchi di acqua e una corretta idratazione, svolgono un’azione benefica sul controllo della ritenzione idrica grazie alle sue proprietà drenanti e depurative.

Avvertenze

È sconsigliata l’assunzione da parte di soggetti sensibili o allergici alla betulla.