Esistono rimedi naturali per combattere il colesterolo?

Quando si parla di benessere del sistema cardiovascolare spesso vengono citati il riso rosso fermentato, i fitosteroli, la berberis aristata, gli omega-3. Si tratta di rimedi di origine naturale che possono essere utili per tenere sotto controllo i normali livelli di colesterolo e trigliceridi o favorire il benessere del sistema cardiovascolare nel contesto di un’alimentazione equilibrata e di uno stile di vita sano.

Colesterolo alto, cosa fare?

Quando i valori del colesterolo totale e del colesterolo LDL (colesterolo “cattivo”) sono fuori dalla norma destano preoccupazione perché a lungo termine possono determinare lo sviluppo di alcune patologie, anche gravi. I primi passi per mantenere il colesterolo nei corretti valori fisiologici sono:

1) un’alimentazione che tenga conto della giusta quantità e qualità di grassi;

2) un po’ di esercizio fisico da fare tutti i giorni.

In linea generale, per quel che riguarda l’alimentazione, è importante ridurre il consumo di alimenti ricchi di grassi saturi, come ad esempio la carne rossa, gli insaccati, i salumi, il latte intero, il burro, i formaggi stagionati, le uova e preferire il consumo di alcuni grassi di origine vegetale, i legumi e i cereali integrali.

Per quel che riguarda l’attività fisica è fondamentale la costanza: non serve trasformarsi in atleti! Se si conduce una vita piuttosto sedentaria, i primi miglioramenti si ottengono anche adottando semplici abitudini, come una passeggiata a ritmo sostenuto o una pedalata in bicicletta almeno per mezz’ora al giorno.

Un’alimentazione corretta e l’esercizio fisico aiutano anche a mantenere sotto controllo il peso corporeo. Perdere qualche chilo di troppo aiuta a migliorare i livelli di colesterolo, oltre che a favorire il benessere complessivo dell’organismo.

Tuttavia, qualche volta, la dieta e l’attività fisica non sono sufficienti da sole a normalizzare il colesterolo nel sangue. In questi casi il medico può prescrivere una terapia con farmaci specifici o può consigliare degli integratori alimentari a base di rimedi naturali.

Aiuti naturali per contrastare il colesterolo alto

Il riso rosso fermentato è uno dei rimedi naturali più comuni tra quelli presenti negli integratori formulati per regolare i livelli di colesterolo nel sangue. Esso contiene una sostanza, la monacolina K, che aiuta a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo prodotti dall’organismo. Gli integratori a base di riso rosso fermentato, inoltre, contengono spesso anche altri ingredienti che favoriscono la normale funzionalità del sistema cardiovascolare tra cui la berberis aristata.

Un altro rimedio naturale utile a mantenere sotto controllo il colesterolo sono i fitosteroli. Si tratta di sostanze di origine vegetale (steroli vegetali) che, se assunti nel giusto quantitativo, contribuiscono al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue regolandone l’assorbimento a livello dell’intestino.

Infine, non vanno dimenticati gli omega-3, acidi grassi insaturi contenuti in alcuni oli vegetali e nell’olio di pesce. Gli omega-3 sono definiti acidi grassi essenziali e aiutano a mantenere sotto controllo i normali livelli di colesterolo nel sangue e a favorire la normale funzione cardiaca.

Articoli correlati